Si chiude con un teatro stracolmo con la gente letteralmente arrampicata sugli spalti la sesta edizione del Venice Open Stage. Sul palco di campazzo San Sebastiano gli allievi del secondo anno della Civica Accademia d’arte drammatica “Nico Pepe” di Udine hanno messo in scena La Commedia degli Spostati, un’opera teatrale ispirata alla trama de
17 luglio 2018
Diego è uno youtuber di successo, molto popolare sul web, ma di base è un ragazzo semplice. Pier invece è più timido e sembra un po’ all’ombra rispetto a Diego. I due si amano, sono una coppia felice. La loro è una storia d’amore comune, come ce ne sono tante. Tutto procede tranquillo nella loro
11 marzo 2011, Fukushima. Sono le 14:46 ore locali quando al largo delle coste orientali del Giappone la terra inizia a tremare violentemente. Una scossa di magnitudo 9 fa innalzare le onde del mare per oltre dieci metri, generando uno tsunami che lascia al suo passaggio morte e distruzione. Il bilancio del sisma combinato allo
10 luglio 2018
  Scampato il violento temporale, ormai consuetudine per questa sesta edizione del Venice Open Stage, il pubblico eroico accorso in Campazzo San Sebastiano prende posto in teatro, pronto ad assistere al terzo ed ultimo spettacolo della sezione OFF. In scena vanno i giovani attori della compagnia L’uomo di fumo.   Il palcoscenico si presenta completamente
9 luglio 2018
  Fin da bambine le donne crescono con il mito dell’amore. Dai programmi televisivi ai cartoni animati, passando per le domande dei parenti – soprattutto delle nonne – la presenza di uomo al proprio fianco viene percepita quasi come una necessità, un bisogno impellente. È quello che accade anche a P.: lei è sempre stata
  Secondo Aristotele l’uomo è un animale razionale: condivide con il resto degli animali, con le scimmie soprattutto, una serie di caratteristiche fisiche, ma si differenzia da questi, che hanno un’anima esclusivamente vegetativa e sensoriale. L’uomo, oltre a queste, è dotato di un’anima razionale. È il raziocinio, la capacità intellettiva, ad elevare l’uomo al di
6 luglio 2018
  Avete presente il Decameron? È considerata una delle opere più influenti della letteratura europea, oltre che capostipite della letteratura in prosa in volgare italiano. Narra di un gruppo di giovani, sette ragazze e tre ragazzi, che per sfuggire alla peste nera che imperversava a Firenze si radunano fuori città per dieci giorni e, per
5 luglio 2018
  Dopo il successo dello scorso anno torna sul palco di Campazzo San Sebastiano la School of Drama dell’Università Aristotele di Salonicco. Ad aprire la sesta edizione del Venice Open Stage è Gasping. Lo spettacolo, tesi di diploma del corso in Costume Design, è un omaggio alla biografia di Lavinia Schulz, attrice, ballerina e costumista dell’avanguardia
  • Immota Manet al Vos 15.
L’autore di Immota Manet si racconta a Venice Open Stage.   Immagina un muro, saldo, piantato a terra, fermo. Considera la forza del popolo abruzzese, un popolo segnato dalla ripercussione ciclica dei terremoti nella propria terra, quella tenacia che forgia il motto IMMOTA MANET: sicurezza e stabilità. Si sprigiona un senso di smarrimento che ci
  • Il Teatro della Mia Morte, vos17
15 luglio 2017
Il laboratorio intensivo di messa in scena dell’università IUAV di Venezia, mette alla prova gli studenti che frequentano il corso portandoli dentro, nudi, alla tragedia di Medea.   Medea si narra fosse la nipote della maga Circe e come lei era dotata di poteri magici, grazie ai quali fu d’aiuto a Giasone per la conquista