PROGRAMMA SERATE / MAIN STAGE

3 LUGLIO / h. 18

Opening

Type your content

4 LUGLIO / h. 21.45

Meno Male Che C'è la Luna

Compagnia di Pan Domu teatro

50'
Di e con Jacopo Bottani e Luca Oldani
Supervisione artistica Stefano Cordella
Progetto grafico Davide Perrone

Bisogna per forza trovarsi in un posto particolare per porsi le domande importanti della vita? Mettiamo caso che si sia effettivamente da qualche parte ma non ci si ricordasse perché.

Do we need to be in a certain place to ask ourselves important questions about life? Let us assume we are in fact somewhere, yet we cannot remember why.

5 LUGLIO / h. 21.45

Questa è Casa Mia

Alessandro Biasoli

75'
Regia, drammaturgia, interprete Alessandro Blasioli
Scenografia Andrea Corvo
Tecnica Fausto Tinelli

La storia d'una famiglia aquilana nell’anno successivo al sisma del centro Italia del 2009. Un dramma narrato per porre l'attenzione sul non fatto, ora come allora, attraverso rispettosa ironia.

The story of an Italian family a year after the 2009 earthquake that struck central Italy. A dramatic event being retold in order to draw attention - with respectful humour - on what has not been done, both then and now.

6 LUGLIO / h. 21.45

Où Les Fleurs Fanent

Poetic Punkers

60'
Regia e coreografia Natalia Vallebona
Testi Faustino Blanchut, Natalia Vallebona
Drammaturgia Faustino Blanchut
In scena Faustino Blanchut, Mariangela Giombini, Marianna Moccia, Francesco Russo

Una riflessione sull’uomo contemporaneo, impegnato in un corpo a corpo verso i suoi ricordi ed il giudizio che matura di sé stesso.

A reflection on the contemporary man, busy in a one one-on-one fight with his memories and self-judgement.

7 LUGLIO / h. 21.15

Sogno Di Una Notte Di Mezza Estate

Accademia Teatrale Veneta

140’

Liberamente tratto da “A Midsummer Night’s Dream” di W. Shakespeare;
Adattamento e regia Adriano Iurissevich;
Assistente alla regia Davide Falbo;
Coreografie Laura Moro;
Canto Candace Smith;
Coordinamento costumi e scena Marianna Fernetich;
Assistenti Lucia Cipollini, Claudia Bessì, Nadia Enas;
Costumi Titania/Oberon Roberta Ognibene;
Luci Domenico Migliaccio;
Video Nad Birgò, Paolo Tosin, Davide Falbo;
Maschere Stefano Perocco di Meduna e Andrea Cavarra In scena gli allievi attori del III anno Presentiamo una versione ``leggermente libera``, motivata dal desiderio di far dire a Shakespeare non tanto quello che non ha detto, ma quello che allora non poteva spingersi a dire troppo chiaramente.

A “s-lightly free” version of the play, which reveals not what Shakespeare said, but what he could not openly say.

8 E 9 LUGLIO / h. 21.45

Love Stories

Department of Drama and Theatre Studies della “Lucian Blaga” University di Sibiu - ROMANIA

105’
Liberamente ispirato a ``La riunificazione delle due Coree`` di Joël Pommerat;
Regia: Marius Gîlea, Diana Fufezan e Adrian Neacșu; Costumi:
Elena Băloi; Light design: Dorin Părău Interpreti: Elena Băloi, Cezara Crețu,
Eduard Hirizoiu, Alis Pelle, Francesca Pop, Alex Popa, Andreea Preda,
Darius Prodan, Oana Vlad; Amministrazione / Sottotitoli: Sabina Oltean;
Project Assitant: Denisa Ciocoiu; Project Manager: Luminița Bîrsan

La riunificazione delle due Coree consiste in una successione di storie non connesse tra loro. Tutti i personaggi sono perennemente
in conflitto tra di loro e con il mondo che li circonda.
The story of an Italian family a year after the 2009 earthquake that struck central Italy. A dramatic event being retold in order to draw
attention - with respectful humour - on what has not been done, both then and now.

The reunification of the two Koreas consists of a succession of unrelated stories. All the characters are perpetually in conflict with
each other and with the world around them.

10 E 11 LUGLIO / h. 21.45

Those in the Tombs - Exerpts From The Book Of War

School of Drama / Aristotle University of Thessaloniki - GRECIA

75'

Liberamente ispirato a ``La vita nella Tomba``. Il libro della guerra di Stratis Mirivilis.
Regia e drammaturgia Eftychia Spyridaki;
Scene e costumi Asimina Tsouma;
Musiche: Stefanomario Frantsesko Gazillas;
Lighting designer Georgia Tselepi;
Foto-Video-Trailer Dimitris Sarrachino;
Assistente alla regia: Eleni Mentekidou

La cosa più terribile del mondo durante la Prima guerra mondiale fu scritta in forma di poesia. Ancora non capiamo come sia successo. Venite a non capirlo assieme a noi.

The most despicable thing in the world during the WW1 was written as a poem. We still don’t understand how that happened. Come with us. Let us DON’T understand together.

12 E 13 LUGLIO / h. 21.45

Avanti, Avanti Migranti! Storie Di Fughe E Arrivi

Accademia Teatro Dimitri - SVIZZERA

70’

Regia Volker Hesse;
Scenografia e costumi Stephan Mannteuffel;
Coreografia Andrea Herdeg;
Musica Alessandro La Rocca;
Poesie Aref Hamza (traduzione dall’Arabo in Italiano Sami Chehoudi) Luci e suono Elia Albertella;
Tecnica Ricki Maggi e Elia Albertella Coordinazione e collaborazione alla dramaturgia Ruth Hungerbühler
Lavoro collettivo di fine formazione Bachelor in Physical Theatre

Viaggiare oppressi su barche e camion, subire violenze e torture. Tutti questi processi si intrecciano, creando contemporaneamente scene, rituali, immagini finché l’attenzione si focalizza nuovamente sui dettagli di un avvenimento singolo.

Travelling oppressed on boats and trucks, enduring violence and torture. Processes that intertwine, creating scenes, rituals, images, until our attention is drawn again on the details of a single event.

14 LUGLIO / h. 19.00

Lulu Project

Saggio Finale Del Laboratorio

A cura di Gigi Dall’Aglio The Lulu project è la restituzione finale di un laboratorio per attori professionisti che si avvale del sostegno del progetto europeo Fabulamundi. Playwriting Europe - Beyond borders promosso da PAV Produzioni per la parte di drammaturgia, curata da Magali Mougel, e del sostegno del Modello Te.S.eO Veneto - Teatro scuola e occupazione (Regione del Veneto, Teatro Stabile del Veneto con la partnership dell’Accademia Teatrale Veneta).

14 LUGLIO / h. 21.15

Ogni Domani è Importante

Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe di Udine

120’

Scritto e diretto da Claudio de Maglio.

Canti di commedia a cura di Marco Toller Coreografo dei combattimenti: Simone Belli con Riccardo Cabalisti e Gabriele Gangi Assistente: Carlo Dalla Costa Maschere: Stefano Perocco di Meduna In scena gli allievi attori del II anno.

A 500 Anni dalla morte di Leonardo da Vinci, la ``Commedia dell'Arte`` intende celebrare il grande genio con un plot tutto originale tratto da brandelli di storia vera e dalla sua missione segreta sull’Isonzo per progettare sistemi di difesa contro i turchi, le cui scorribande devastavano la terra friulana.

On the 500th anniversary of Leonardo da Vinci's death, the ``Commedia dell'Arte`` celebrates his genius with an original plot based on the history of his secret mission on the Isonzo, where he devised a defence system against the Turks ravaging Friuli.

EXTRA PALCO / SECOND STAGE

4 LUGLIO / h. 20.00

Nicolò Falcone

Stand up Comedy

Type your content

dal 5 LUGLIO / h. 19.30

BACHaro Tour

Alessandro Cappelletto, Nabila Chajai, Anna Fusek, Mauro Masiero, Federico Toffano

In via del tutto eccezionale fermi, succede solo sul palco del VOS

6 LUGLIO / h. 20.00

Tommaso Faoro

Stand Up Comedy

Type your content

8 LUGLIO

Ophir

Raul Catalano, Marco Centasso, Alberto Collodel, Jacopo Giacomoni

Maschi caucasici che improvvisano jazz, ma non sempre, a volte sembra solo

10 LUGLIO / h. 19.30

Clelia Genna

Cantante Musicista

Type your content

12 LUGLIO / h. 20.00

Yoko Yamada

Stand Up Comedy

13 LUGLIO / h. 19.30

Roberta Busechian

I Mostri Sonori

field recordings performance