Per la sezione laboratori 2018, oltre ad ANTISOCIAL per gli attori, il Venice Open Stage propone anche tre laboratori di danza, video e scenografia.

 

Abbracciare lo Spazio (10 – 14 luglio 2018)

 

Laboratorio di danza contemporanea, contatto e improvvisazione con performance finale a cura di Lara Russo.

Dedicato a professionisti, amatori e giovani allievi con esperienza nella danza contemporanea (costo 60 €)

Il corpo viene studiato e pensato a partire dallo spazio reale che ci circonda. Lo spazio fugace si crea e si trasforma attraverso il movimento. Una prima parte di lezione tecnica in studio, con i principi della danza contemporanea e sequenze di floor work, servirà ad allenare il corpo ed abitarlo consapevolmente. Una seconda parte all’aperto sarà rivolta all’esplorazione e all’improvvisazione principalmente. Attraverso esercizi di improvvisazione di contatto e tecniche di body mind centering si cercherà la piena consapevolezza e fiducia all’interno del gruppo.

Ascolto e intuizione saranno gli elementi base per creare sinergia e interazione con gli altri permettendo di esplorare il potenziale di un corpo collettivo. Il gruppo prenderà possesso dello spazio secondo regole stabilite dall’improvvisazione stessa, vivendo lo spazio tra i corpi come via d’accesso ad altri modi di stare e danzare. Dopo l’esperienza collettiva e personale di improvvisazione, i materiali di movimento verranno raccolti per creare un lavoro coreografico site specific nei campi di Venezia.

Per maggiori informazioni consultare il bando a QUESTO LINK

SCADENZA ISCRIZIONI 29 GIUGNO 2018

 

Videocamera attrice (tutta la durata del VOS 2018)

 

Laboratorio di videomaking a cura di Matteo Primiterra e Matteo Polo

Dedicato a videomakers con più livelli di esperienza, dal base ai professionisti   (partecipazione GRATUITA)

Workshop audiovisivo condotto da Matteo Primiterra e Matteo Polo. Un laboratorio per giovani autori e figure che lavorano nel mondo del visivo e sonoro. Obiettivo è raccogliere e raccontare immagini, storie e suggestioni di Venice Open Stage.

L’idea è quella di far interagire artisti presenti in campo durante i giorni di festival e abitanti della zona creando delle pills quotidiane che documentino il clima e l’atmosfera nel campo san Sebastiano durante il Festival.

Tecniche e punti di vista diversi chiamati ad esprimersi per restituire con occhio diverso ciò che accade durante un festival, documentando gli accadimenti di quest’ultimo.

Per maggiori informazioni, anche riguardo la possibilità del riconoscimento crediti e tirocinio, consultare il bando completo a QUESTO LINK

SCADENZA ISCRIZIONI 29 GIUGNO 2018

 

EXOTIC BIRDS (28 giugno – 1 luglio 2018)

 

Laboratorio di scenografia e marionette a cura della School of Drama dell’Aristotle University di Salonicco

Dedicato a chiunque voglia mettersi alla prova (costo 50 €)

Per maggiori informazioni consultare il bando completo a QUESTO LINK

SCADENZA ISCRIZIONI 22 GIUGNO 2018

 

Contatti per tutti i laboratori

 

Per info e iscrizioni : info@veniceopenstage.org

ORGANIZZAZIONE

Leonia Quarta +39 344 1407543
Irene Silvestri +39 349 3866376

LOGISTICA

Emma Soletti +39 347 1448744