Showreel dei Kinonauts

 

 

WORKSHOP

 

Il workshop video Diario di campo a cura di Matteo Stocco e Matteo Primiterra (Kinonauts) si svolgerà il 27/28 giugno 2017 a Venezia ed è destinato a persone che abbiano già dimestichezza con la ripresa ed il video editing ed il conseguente lavoro sul campo potrà essere riconosciuto come attività di tirocinio o stage universitario.

Si tratta di un laboratorio per giovani autori e figure che lavorano nel mondo del visivo e sonoro con il fine di raccogliere e raccontare le immagini, le storie e le suggestioni del Venice Open Stage 2017.

Tecniche e punti di vista diversi chiamati ad esprimersi per restituire l’atmosfera del festival, documentando gli accadimenti di quest’ultimo. Il laboratorio ha come scopo la realizzazione di un diario audiovisivo del Festival. Durante il laboratorio si acquisiranno le basi tecniche per affrontare in maniera professionale la documentazione. Si porrà particolare attenzione sulle modalità di regia e di costruzione del diario.

 

LINGUA

 

Italiano/Inglese

 

 

MATERIALE RICHIESTO

 

Macchina fotografica e/o videocamera. Inoltre, se in possesso, è vivamente consigliato portare: cavalletti, registratori audio digitali.

 

 

MATTEO PRIMITERRA

 

Ha studiato Arte, Musica e Cinema a l’Università de L’Aquila, successivamente si è laureato in Design e Produzione delle Arti Visive presso l’Università Iuav di Venezia. Ad oggi lavora nel campo dell’arte cinematografica investigando i vari aspetti del cinema e del cinema documentario.

 

 

MATTEO STOCCO

 

Videomaker e motion designer freelance, si è formato all’Università IUAV di Venezia in Arti Visive e dello Spettacolo, per poi specializzarsi nel 2012 alla magistrale in Comunicazioni Visive e Multimediali presso il medesimo istituto.

Il tema di ricerca dei suoi progetti si è sempre concentrato sull’indagine delle dinamiche e problematiche che influenzano lo sviluppo della città contemporanea, osservandone gli instabili micro confini nell’intimità e nella vita di tutti i giorni. Il suo interesse si muove dalla costruzione di prodotti audiovisi dai connotati cross – mediali, alla realizzazione di documentari.

 

 

COSTI DI PARTECIPAZIONE

 

Gratuito

 

Per il vitto e l’alloggio i partecipanti potranno usufruire delle strutture convenzionate col Festival a un costo calmierato.

 

COME PARTECIPARE

 

Per partecipare si prega di inviare il proprio curriculum insieme a dei video di lavori passati a:

 

info@veniceopenstage.org

 

mettendo come oggetto DIARIO DI CAMPO, entro e non oltre le ore

11.00 del giorno 23 giugno 2017.